Chi s’accontenta gode.. così, così

de-laurentiis-mazzarri1Le dichiarazioni di De Laurentiis, che stanno avendo grande risalto mediatico, non fanno altro che confermare quanto più volte ribadito qui e si spera toglieranno molte fette di prosciutto dagli occhi. Ma che ha detto il presidente del Napoli? Una vera e propria chicca, ha svelato che Mazzarri quando allenava il Napoli lo implorava di non parlare mai di scudetto: “Mi diceva sempre: ‘Presidente, neghi tutto, perché poi i tifosi non si accontentano’. Io invece non amo dire le bugie, per questo dico che quest’anno proveremo a vincere”. E’ quanto dicevamo l’altro giorno, Mazzarri abbassa l’asticella delle ambizioni, per prendersi maggiori meriti e far accettare alla piazza risultati modesti, deprezza il valore della rosa che ha a disposizione, per aumentare i propri meriti e non da ultimo il proprio stipendio. Mazzarri è un piazzista, un perdente di successo, fortemente voluto all’Inter da un altro grande perdente di successo, Massimo Moratti. Tutti e due non sopportano le piazze esigenti, che vogliono vincere sempre con squadre che impongono il proprio gioco, Moratti ha fatto dell’interismo una cosa romantica e folle, dove la diversità conta più dei risultati, Mazzarri sta cercando di provincializzare la dimensione dell’Inter, il suo sogno è vedere i tifosi festeggiare in Piazza del Duomo un quinto posto, cosa che chiaramente non avverrà mai. Ma c’è dell’altro, De Laurentiis parla anche di Verratti: “Al Pescara offrì 11 milioni per Verratti, ma poi mi fu detto: ‘Presidente, lei ogni tanto fa di testa sua. Se viene io non lo faccio giocare; lei lo può comprare ma poi va a giocare in prestito”. Ai dirigenti del Pescara dissi che non potevo più comprare il ragazzo fino a quando in panchina c’era questo allenatore”. Quale incompetente può rifiutare il più forte centrocampista italiano, il nuovo Pirlo? Mazzarri. In quale squadra può andare ad allenare? Nella squadra che ha venduto Pirlo ai diretti rivali. Tutto torna. Ma l’anedotto su Verratti dice anche un’altra cosa: Mazzarri è un perdente che vuole comandare, vuole imporre le sue scelte alla società e controllare tutte le operazioni di mercato.

14 thoughts on “Chi s’accontenta gode.. così, così

  1. Ho letto pure io le dichiarazioni di De Laurentiis. E` la definitiva conferma di ciò che e` veramente Mazzarri e del perché e` stato confermato sulla panchina per altri due anni. La società allestira` una rosa mediocre senza cercare particolari risultati, se non l’accesso all’Europa League. Non si vogliono creare aspettative. Per fare questo si deve mantenere un allenatore da metà classifica,codardo,ammazza-giovani,pieno di se` stesso,senza un gioco,che si comporta come fosse Mourinho,con la speranza che azzecchi la stagione. I vari Simeone, Klopp,De Boer sono di un’altra dimensione,senza un progetto affascinante e la chiarezza di voler puntare in alto non verrebbero mai. In ogni caso vi ricordo sempre che guadagnano la metà del vate di San Vincenzo. Ci aspettano due-tre anni di metà classifica,di mediocrità, di campionati da Sampdoria per intenderci….. insomma altri due anni di Mazzarri. Speriamo di non fare troppe figure, a cominciare dalla tournée negli Usa.

  2. Ritengo però che questa rosa non sia così scarsa come mazzarri vuol far credere, a lui conviene abbassarne il valore per abbassare le aspettative, ma un altro allenatore parlerebbe apertamente di obbiettivo terzo posto.

  3. Le dichiarazioni del presidente del Napoli su Piagnarri non mi hanno affatto sorpreso perchè sono caratteristiche della personalità di questo allenatore. Tutte cose che sapevamo già purtroppo!! Calcisticamente parlando anche la rinuncia a Verratti non deve far gridare allo scandalo nessuno! Teniamo presente che questo allenatore ha tenuto quasi tutta la stagione in panchina quello che diventerà uno fra i più forti centrocampisti d’Europa: Kovacic! Come se non bastasse sappiamo molto bene perchè a fine stagione improvvisamente lo ha schierato titolare… perchè un uccellino gli ha sussurrato in un orecchio: “stai attento perchè se continui a lasciare fuori Kovacic rischi il posto!”
    Il suo centrocampo ideale sarebbe: Luiz Gustavo-Behrami-Muntari… è uno che ha questa visione del calcio!!
    Speriamo di dovercelo sorbire il meno possibile… sinceramente penso che delle belle scoppole nella tournèe americana contro Real Madrid, Man Utd e Roma sarebbero salutari… Qualcuno ai piani alti, finalmente capirà che con questo mediocre allenatore l’inter non ha nessuna possibilità di migliorare ma solo di regredire.
    Mi va bene chiunque basta che Thohir mandi via questo incapace!!!

  4. Ma secondo te Francsco davvero Thohir potrà fare meglio di Moratti? Per dire L’Arsenal, una delle prime squadre al mondo, sta ancora aspettando..,.nella sua storia, non è riuscita a fare alcune delle cose fatte da moratti… cioè boh.. a me sembra il minimo essergli riconoscenti, ha sbagliato , non è perfetto,. OK.. però è veramente incomprensibile trattarlo cosi.. possono essere anche il solo a pensarlo.. ma io ero anche quasi il solo a dire che coutinho era bravo,.. quelli che dici tu probabilmente lo chiamavano “cotechigno”..

  5. me ne viene in mente uno di quelli , che non nomino.. responsabile di un algro sito e gran critico di mkratti.. palacio mediocre perche non ha brillato al mondiale.. allora Luis Gustavo che voleva mazzarri ce lo dovrebbero regalare .. perche non ha fatto un buon mondiale .. quindi è mediocre,. gran bella testa ha quello..

  6. e perla cronaca definiva mediocre l’inter perché non aveva Luis Gustavo! c’è proprio del l’illogicità nei ragionamenti di molti interista ioer-critici.. quella è una dimostrazione lampante,,

  7. ecco sono distruttivi gli iper critici,, non portano a nulla.. il loro modo di essere costruttivi è esattamente quello, palacio è mediocre perche ha fatto un brutto mondiale, sneijder è un bollito e dobbiamo svenderlo anche se fa dei sempre dei mondiali da Dio., è già che ci siamo ci manca Luis Gustavo che non fa buoni mondiali però costa 35 milioni.. dov’è il senso in queste cose? cmq non ne parlo ., ognuno è libero di dire quel che vuole alla fine.. : )

Lascia un commento