Calciomercato

Calciomercato gennaio 2017, la scheda definitiva

jindong sciarpatoSi è chiuso il calciomercato di questo gennaio 2017. Per l’Inter un importante sfoltimento della rosa, ma sopratutto un grande acquisto. L’arrivo di Gagliardini dall’Atalanta è un tassello che dà ordine e qualità, oltre che ulteriore fisicità e inserimenti, al centrocampo nerazzurro. Viste le qualità mostrate dal classe ’94 sono sicuramente 22 milioni ben spesi. Inoltre, l’Inter sfoltisce la rosa, come chiedeva a gran voce Pioli e anche il suo predecessore. Vanno via i malcontenti, gli immusiti e gli ingrugniti, ma anche Gnoukouri e Miangue, per trovare più spazio, e Ranocchia per cercare nuove fortune. La pecca è che sono tutte cessioni in prestito, senza nessuna entrata, che non ha permesso quel secondo acquisto che forse era necessario nelle corsie esterne difensive. C’è comunque una seconda operazione, tutta interna alla Suning: nell’ultimo giorno di mercato arriva Trent Sainsbury, sconosciuto australiano difensore centrale dal Jangsu. Ecco la scheda completa:

MERCATO INVERNALE 2017

CESSIONI

JOVETIC (Attaccante, classe ’89), prestito con diritto di riscatto al SIVIGLIA.

FELIPE MELO (Centrocampista, ’83), prestito al PALMEIRAS.

MIANGUE (Terzino, ’97), prestito con diritto di riscatto e controriscatto al CAGLIARI.

GNOUKOURI (Centrocampista, ’96), prestito con opzione di riscatto all’UDINESE.

RANOCCHIA (Difensore, ’88), prestito all’HULL CITY.

ACQUISTI 

GAGLIARDINI (Centrocampista, ’94), prestito oneroso biennale a 2 milioni con obbligo di riscatto nel 2018 a 22 milioni + bonus dall’ATALANTA.

TRENT SAINSBURY (Difensore, ’92), prestito dallo JANGSU.

Nella foto: Il patron Jindong Zhang veste il nerazzurro.