Calciomercato

Caccia all’ala

cerci atleticoChe sia la capacità di persuasione di Mancini, oppure le possibili sanzioni del FPF in primavera, è certo che a gennaio la società è chiamata a muoversi in fretta. Infatti, in caso di penalità nel prossimo mercato estivo, converrebbe agire d’anticipo facendo acquisti importanti già a gennaio. In ballo c’è anche la possibile ricapitalizzazione di 40 milioni, mentre Pellegrini al momento smentisce un suo ingresso in società. Ma torniamo al mercato, Mancini ha chiesto due ali per il suo 4-3-3, si fanno nomi importanti, piuttosto proibitivi. Immancabile il ritorno di fiamma per Lavezzi, accostato all’Inter da quattro anni, anche se l’agente smentisce ogni contatto. Il sogno è Lamela, che però è tornato titolare nel Tottenham. Cerci si sarebbe promesso all’Inter, da vedere se l’Atletico Madrid accetterebbe il prestito. Gli altri nomi sono lo scontento Podolski dall’Arsenal, lo scontentissimo Shaquiri del Bayer Monaco, Konoplyanka del Dnipro, Bakkali del Psv, Borini del Liverpool. La caccia è aperta.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,