News

Bologna-Inter, le probabili formazioni e i convocati

Foto Claudio Villa.

Domani sera l’Inter affronterà il Bologna nel vecchio impianto del Dall’Ara, recentemente rimodernato dalla proprietà italo-canadese. Il clima sarà decisamente più fresco di quello trovato a Crotone e il campo si spera in migliori condizioni. Negli ultimi anni i nerazzurri hanno vinto di misura qui, prima con il gol di Icardi e poi con l’unico gol di Gabigol con la maglia interista, partite non esaltanti, più spettacolare fu la vittoria del 2012 con Stramaccioni in panchina in un illusorio inizio di stagione, mentre sempre sotto la pioggia Ronaldo qui segnò il suo primo gol in nerazzurro nel 1997. Nel 1999, invece, da queste parti si giocò uno spareggio per andare in Coppa Uefa, ultima partita di Pagliuca con la maglia dell’Inter, prima di passare proprio nella natìa Bologna. Spalletti cerca la quinta vittoria consecutiva, mentre Donadoni è reduce dalla sconfitta di Firenze, dove ha comunque segnato il nostro ex Palacio con un gran gol. E sono tanti gli ex, da Poli a Destro, passando per Taider, più un giocatore come Masina, in passato accostato all’Inter. Felsinei pronti a schierarsi con una formazione iper-offensiva, con quattro attaccanti, meneghini probabilmente dediti a un po’ di turn-over, riposo forse per Borja Valero e Joao Mario, ma non è detto, si prefigura un ballottaggio Nagatomo-Dalbert e c’è da registrare il gradito ritorno tra i convocati di Santon, il ragazzo cresciuto nella Primavera ha ritardato il suo rientro per non rischiare, ma ora è finalmente pronto, anche se difficilmente scenderà in campo. Ecco le probabili formazioni e i convocati, si giocherà alle 20.45:

Bologna (4-2-4): Mirante; Krafth, Gonzalez, Helander, Masina; Taider, Poli; Verdi, Palacio, Destro, Di Francesco. All. Donadoni

Internazionale Milano (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.

I CONVOCATI:

Portieri: 1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni;

Difensori: 13 Ranocchia, 21 Santon, 25 Miranda, 29 Dalbert, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 55 Nagatomo, 61 Vanheusden;

Centrocampisti: 5 Gagliardini, 10 Joao Mario, 11 Vecino, 20 Borja Valero, 77 Brozovic;

Attaccanti: 9 Icardi, 17 Karamoh, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva, 99 Pinamonti.