Calciomercato

Bazoer, ora o mai più

bazoer

Nei mesi scorsi si era parlato di Bazoer, centrocampista dell’Ayax non ancora ventenne. In queste ore il portale Blastingnews è tornato ad accostare il giovane talento – da più parti paragonato a Vieira – all’Inter. Si tratta di un’operazione molto difficile perchè secondo gli addetti ai lavori stiamo parlando di uno dei più forti under 20 in circolazione ed è seguito da tutte le big d’Europa, in Italia da Napoli e Roma. Bazoer è titolare fisso nella squadra dei lancieri di De Boer (che tanto piace a Thohir) e ora anche nella nazionale olandese. Giocatore totale, anche se a volte deve limitare l’aggressività e deve ancora limare il tiro in porta, è cresciuto nelle giovanili del Psv e il suo passaggio ai rivali di Amsterdam gli è costato anche delle minacce di stampo antisemita dai suoi ex tifosi (l’Ayax è una società orgogliosamente vicina alla comunità ebraica). Come detto difficile arrivare a lui, ma in realtà per l’Inter questo è il momento migliore, il suo cartellino si aggira ancora intorno ai 15 milioni, ma un’altra stagione come quella appena passata e schizzerà sopra i 30 milioni, quindi ora o mai più.