Statistiche

18 gol subìti nelle ultime otto giornate

Diciotto gol subìti nelle ultime otto giornate, tre nelle precedenti dieci. L’ultima partita con la porta inviolata nove turni fa, a Bologna in febbraio. Un crollo devastante della fase difensiva, che ha segnato drammaticamente questo finale di stagione. Un crollo coperto dai cinque gol segnati al Cagliari e dai sette all’Atalanta, ma iniziato già con i tre gol subìti dalla Roma. Tanti gol subìti da calcio d’angolo, certo, ma la deconcentrazione e la disattenzione non basta a spiegare. Innanzitutto il tracollo fisico, una squadra che non regge più il centrocampo a due, e qui Pioli avrebbe dovuto intervenire, cambiando modulo, il 4-2-3-1 è molto dispendioso, spacca la squadra in due, se non c’è il sacrificio dei trequartisti risulta debole. Ma sono emersi anche i limiti di Medel nell’uno contro uno e un calo di Miranda. Per la stagione futura bisogna ricostruire dalle fondamenta, dalla difesa. I punti nelle ultime otto giornate sono otto, quattro sconfitte, due vittorie, due pareggi, una media da retrocessione, ma i gol fatti 23, quasi tre a partita, follìa Inter.