Editoriali / Top

10 domande a società, squadra, allenatore, tifosi dell’Inter

Dopo le sette vittorie consecutive, ultime con Milan e Lazio, l’Inter ha avuto un crollo verticale con un punto nelle ultime quattro giornate e l’eliminazione dalla Coppa Italia. Non è certo questo il momento delle certezze granitiche o dei capri espiatori, mi vengono invece in mente 10 domande al mondo nerazzurro che potrebbero aiutare a fare chiarezza sulla condizione della società e della squadra, ed anche dei tifosi.

 

SOCIETA’

A che punto siamo con il ripianamento del bilancio, anello di congiunzione imprescindibile in tempi di FF per un buon calciomercato?

 

Quando verranno aperti altri negozi, come quello “solo Inter” a Milano, in Italia e nel mondo?

 

Perchè avete votato Galliani presidente di Lega?

 

RANIERI

 

Perchè Castaignos e Faraoni giocano così poco (o quasi mai nel caso del primo)? S’intende anche solo spezzoni di partita, è chiaro che con Milito e Pazzini per Castaignos è difficile giocare dal primo minuto.

 

Che senso aveva la disposizione tattica di Inter-Novara dopo la sostituzione di Poli, con Forlan a calpestare la linea laterale di destra e sneijder ala sinistra?

 

Perchè giochi sempre con una punta centrale e non ne provi due in area? Non che questo sia sinonimo automatico di più gol e squadra offensiva, ma perchè non provarlo, soprattutto quando ci si trova squadre che si difendono in dieci, con 6 uomini in area.

 

SNEIJDER

Sneijder, fare 10 tiri in una partita è un merito o è segno di egoismo?

 

TIFOSI

 

Tifosi, è utile fischiare al quarto minuto Alvarez per un tiro fuori?

 

GIOCATORI

Giocatori, perchè i vostri procuratori rilasciano dichiarazioni ormai quotidiane ai mass-media su contratti, futuro, calciomercato? Vi sta bene così? Non credete ne’ capite che questo crea grande disaffezione tra i tifosi?

 

Avete sempre ben chiaro cosa rappresenta la maglia dell’Inter per milioni di persone?

 

 

 

 

Tags: , ,