Calciomercato

Mercato Inter, Branca e Ausilio ridicolizzati

Rischia di essere un ecatombe per l’Inter questa sessione di calciomercato. Si azzerano le speranze di arrivare a Lamela. L’allenatore del Tottenham Sherwood è stato chiaro: “Non se ne andrà a gennaio”. Diventa sempre più difficile piazzare Guarin, designato agnello sacrificale per fare cassa, ma Mourinho gela tutti: “Non ci interessa”. Intanto Branca e Ausilio appaiono sempre più come i Gianni e Pinotto del calcio italiano, dopo essersi fatti sfuggire Nainggolan (che conferma, “c’erano altre squadre interessate a me”), dopo aver perso di vista Fernando, avvistato in area Galliani, ora vengono freddati anche dal Torino. Sì, perchè nemmeno D’Ambrosio può dirsi più cosa fatta. Cairo non gradisce la contropartita Duncan o Benassi (a proposito, complimenti, è così che nasce il progetto giovani?), ma vuole la metà del cartellino o di Bardi o di Botta, come chiarisce il ds granata Petrachi, “I ragazzi proposti dall’Inter non si può dire non siano buoni giocatori, ma credo che l’Inter debba venire incontro a noi, non il contrario. Si tratta di trovare giocatori utili al Torino. Botta? Ci piace, ma vedremo l’Inter cosa vorrà fare. Abbiamo un’alternativa”. E noi ce l’abbiamo un’alternativa o continuiamo a farci ridicolizzare?

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Comments

  1. A BRANCA E AUSILIO MANDATELI VIA DA TEMPO SONO STATI LA ROVINA DI UNA GRANDE SQUADRA INTERNAZIONALE. HANNO FATTO ACQUISTI CHE NON SONO VALIDI NEANCHE NELLA LEGA PRO, E’ HANNO MANDATO VIA I VERI GIOCATORI (COSI’ LORO SI SONO RIEMPITE LE TASCHE, POVERO MORATTI) SONO STATI LORO LA TUA ROVINA E’ NON TE NE SEI MAI ACCORTO ?????? CARO MASSIMO.

  2. CONFERMO GIUDIZIO SU BRANCA E AUSILIO, DUE ELEMENTI CHE SONO STATI LA ROVINA DELL’INTER CON ACQUISTI MEDIOCRI CHE HANNO IMPOVERITO SIA LE CASSE DELLA SOCIETA’ SIA IL GIOCO DI UNA GRANDE SQUADRA. NON PENSO TANTO ALLA LORO MALA FEDE MA CREDO FERMAMENTE NELLA LORO INCAPACITA’. SOLO MORATTI POTEVA PAGARE QUESTI DUE……COME HA PAGATO RONALDO, ADRIANO E UNA MOLTITUDINE DI ‘SUOLE’. ALLA JUVE, GENTE DEL GENERE, NON LA FANNO NEANCHE AVVICINARE
    GRAZIE AD UNA VALIDA DIRIGENZA…..ESCUSO AGNELLI.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>